Un marketplace a disposizione del Ticino

Un marketplace a disposizione del Ticino

L’ultimo anno ci ha insegnato che è necessario ripensare molte delle nostre abitudini più radicate. Mi riferisco in modo particolare al commercio, che da un lato è stato fortemente limitato nella sua modalità fisica dai confinamenti decisi dalle istituzioni, ma dall’altro ha trovato nuove vie e canali digitali spesso non sfruttati dai nostri negozianti. Si è trattato davvero di un grande danno economico e di perdita di opportunità, perché molti commercianti avrebbero potuto vendere a noi clienti le loro merci attraverso negozi online o piattaforme digitali dedicate, come dimostra il caso di successo della città di Ginevra. Spiace davvero che in Ticino non ci sia (ancora!) strutturato con un’iniziativa forte e una risposta integrata, dopo che per mesi noi come ated-ICT Ticino abbiamo messo a disposizione progetti e studi di fattibilità per realizzare un marketplace del Ticino sotto l’egida del Cantone. E anzi per il 2021, anno del nostro cinquantesimo anniversario, abbiamo ideato un “ated virtual network” che si propone l’obiettivo di aggregare in una piattaforma tutte le eccellenze ticinesi e siamo apertissimi nel metterlo a disposizione del territorio, recuperando quanto già proposto e offerto nei mesi scorsi a tutte le istituzioni e operatori interessati”.

Per saperne di più sui marketplace nel Canton Ticino e l’idea di sviluppo di Ated Ticino, https://www.ated.ch/un_marketplace_disposizione_del_ticino2.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #84b2df;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 400px;}