Come viaggeremo post pandemia?

Come viaggeremo post pandemia?

La tecnologia sta certamente portando in superficie una tendenza che, mutuata anche dal mondo del gaming, potrebbe durare anche quando torneremo a viaggiare come in passato. I tour virtuali e le esperienze hi-tech immersive presentano l’indubbio vantaggio di essere molto più economici rispetto ai viaggi fisici. Ci sono peraltro operatori come Amazon e Google che potrebbero ancora una volta scardinare lo status quo, parallelamente alla popolarità e diffusione delle tecnologie di live streaming. Gli hotel, ma anche alcune mete turistiche di grande fascino, ad esempio, si sono adattati rapidamente al mondo phygital, combinando suggestione dei siti e super connessioni a disposizione degli smart worker. Moltissime grandi catene si sono, infatti, già dotate di formule ibride, fornendo ai lavoratori un’alternativa al lavoro da casa, così da offrire soluzioni miste di vacanza e lavoro. 

Per saperne di più sul come il mondo del turismo è cambiato e potrà ripartire, https://www.ated.ch/un_marketplace_disposizione_del_ticino2.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #84b2df;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 400px;}